Rigers (Rigenerazione della città: edifici e reti intelligenti)


Il progetto “Rigers – Rigenerazione della città: edifici e reti intelligenti” è finalizzato a sviluppare un sistema integrato di rigenerazione di edifici e di reti per aumentare il benessere e migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Si propone un approccio su diversi obiettivi in ambito energetico, ambientale, funzionale, sismico e utilizza l’ICT come strumento per dare una risposta ai bisogni concreti della città.

Il programma prevede la realizzazione e la sperimentazione di una Piattaforma Interoperabile Web-GIS, la quale dovrà contenere e gestire le informazioni relative alla consistenza, al funzionamento e ai consumi degli edifici e delle reti in modo efficace. Lo scopo non è solo quello di fornire servizi altamente specialistici ma anche di prefigurare soluzioni in grado di ridurre l’ impatto ambientale e di rispetto del territorio come ad esempio attraverso la rilevazione dei consumi energetici e di acqua, tramite soluzioni innovative di smart metering per la telelettura georeferenziata dei consumi, il telecontrollo e la telegestione.
Sarà, dunque, possibile la diagnosi energetica, ambientale e sismica, attraverso l’uso di dati rilevati in modelli e procedure informatizzate che permettono la realizzazione di mappature multi‐tematiche a diverse scale di indagine e l’identificazione di elementi di criticità.

Le informazioni contenute all’interno della piattaforma sono strutturate in una sorta di Carta d’Identità digitale dell’edificio (Building Chip), utile per la conoscenza storica dell’edificio, dei suoi componenti tecnologici ed impiantistici, dei consumi e delle emissioni in atmosfera, oltre che per la manutenzione programmata.
I potenziali fruitori della piattaforma, accessibile via web, sono diversi, e ognuno avente un differente profilo‐utente a cui corrisponde uno specifico livello di accesso ai dati e servizi differenziati.
Le città sperimentatrici del progetto sono Bologna e Ravenna; saranno coinvolti il Gestore delle reti, le proprietà degli edifici interessati e i cittadini residenti con azioni di progettazione partecipata.




AMBITO:
Building


FINANZIAMENTI:
12.400.000 euro


CITTA':
Bologna, Ravenna